Home Page
Guarda la mappa del sito Leggi: PEC - Posta Elettronica Certificata Ufficio Relazioni con il Pubblico

  Cerca nel sito

 

  

  Versione italiana  English version  Deutsche Version  Version Française  Versión Española

 
 
  Istituzione
Organi politici della Provincia Organi politici
Amministrazione della Provincia Amministrazione e Organizzazione
Il bilancio Bilancio
Il Bilancio Sociale Bilancio Sociale
Piani e Programmi Piani e Programmi
Albo Virtuale (Delibere e Determine) Albo Virtuale (Delibere e Determine)
Le linee programmatiche di mandato 2009/2014 del Presidente Massimo Trespidi, che saranno sottoposte al Consiglio Provinciale, nella seduta di lunedì 19 ottobre 2009.
Trasparenza
  Sezioni
Agricoltura
Ambiente
Artigianato
Commercio
Consigliera di parità
Cultura
Formazione prof.le
Infanzia e adolescenza
Lavori pubblici
Lavoro
Pari opportunità
Politiche abitative
Politiche giovanili
Politiche Scolastiche
Politiche sociali
Polizia provinciale
Progetti europei
Protezione Civile
Sanità
Territorio
Trasporti
Tributi
Turismo
Tutela Faunistica
  In Evidenza
  Comuni
 Scegli il tuo percorso
 
 Protezione fauna ittica Protezione fauna ittica
A chi rivolgersi: Servizio Polizia Provinciale – Vigilanza – Tutela Faunistica – Protezione Civile
Via Garibaldi, 50
29121 Piacenza
tel. 0523/795313 fax 0523/795398
da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13
Competenze: La Provincia, sentite le Commissioni ittiche di bacino o su proposta delle stesse, istituisce: le zone di ripopolamento e frega, le zone di protezione integrale, le zone di protezione delle specie ittiche in tratti di corsi d’acqua caratterizzati da rilievo naturalistico e ambientale e/o condizioni ittiogeniche di pregio o rarità, allo scopo di salvaguardarne la presenza e l’incremento naturale.
Nelle predette zone di protezione la pesca è vietata.
Le zone di protezione della fauna ittica istituite nella Provincia di Piacenza sono le seguenti:
Zone di protezione integrale:
Torrente Tidone: tratto di m.100 a valle del ponte stradale della via Emilia.
Lago Moo: il bacino del Lago, il suo immissario e un tratto dell’emissario
Lanche di Caorso: Lanca del Mezzano da “Cascina Baracca” allo sbocco in Po. Area ricompresa tra “Il Mezzanone” e la foce del Torrente Chiavenna (Area Enel) Lanca di Isola De Pinedo

Zone di protezione delle specie ittiche:
Torrente Chiavenna: tratto compreso tra il ponte della S.S. n.10 e la linea ideale di congiungimento di Via Serafini e Via Gavardi.

Zone di ripopolamento e frega:
Torrente Nure: dalla confluenza del Rio Camia fino a valle dell’abitato di Farini da località Casalcò fino a località Farinotti (Ponte di Rompeggio) in comune di Ferriere
Fiume Trebbia: tratto compreso tra il campeggio di Marsaglia e la confluenza del Torrente Aveto
Torrente Aveto: dal ponte di Ruffinati fino a località Bosco Grande
Torrente Bobbio: dalla briglia del campo sportivo (comune di Bobbio) alla foce.
Torrente Curiasca: dal ponte della strada vecchia alla foce.
Cosa fare: Prendere visione dei tratti fluviali adibiti a zone di protezione della fauna ittica:le planimetrie dei tratti fluviali adibiti a zone di protezione della fauna ittica sono disponibili presso gli Uffici dell’Amministrazione Provinciale o presso le maggiori associazioni dei pescatori sportivi.
 Normative Normative
triangolo
L.R. 8 Art12 (15 febbraio 1994).doc L.R. 11 (22 febbraio 1993) Art. 12 Caccia e Pesca - Tutela e sviluppo della fauna ittica e regolazione della pesca in Emilia-Romagna. (Art. 12)

Torna Torna


 Provincia di Piacenza - Via Garibaldi, 50 - 29121 Piacenza - Italy - tel. 0523.7951 fax. 0523.326376                                      
 Info:urpel@provincia.pc.it - Web Site a cura di SINTRA SpA                                   HTML 4.01 | CSS 2.0 | WCAG 1 A | Bobby A