Home Page
Guarda la mappa del sito Leggi: PEC - Posta Elettronica Certificata Ufficio Relazioni con il Pubblico

  Cerca nel sito

 

  

  Versione italiana  English version  Deutsche Version  Version Française  Versión Española

 
 
  Istituzione
Organi politici della Provincia Organi politici
Amministrazione della Provincia Amministrazione e Organizzazione
Il bilancio Bilancio
Il Bilancio Sociale Bilancio Sociale
Piani e Programmi Piani e Programmi
Albo Virtuale (Delibere e Determine) Albo Virtuale (Delibere e Determine)
Le linee programmatiche di mandato 2009/2014 del Presidente Massimo Trespidi, che saranno sottoposte al Consiglio Provinciale, nella seduta di lunedì 19 ottobre 2009.
Trasparenza
  Sezioni
Agricoltura
Ambiente
Artigianato
Commercio
Consigliera di parità
Cultura
Formazione prof.le
Infanzia e adolescenza
Lavori pubblici
Lavoro
Pari opportunità
Politiche abitative
Politiche giovanili
Politiche Scolastiche
Politiche sociali
Polizia provinciale
Progetti europei
Protezione Civile
Sanità
Territorio
Trasporti
Tributi
Turismo
Tutela Faunistica
  In Evidenza
  Comuni
 Scegli il tuo percorso
 
 Zone svantaggiate Zone svantaggiate
A chi rivolgersi: Servizio Agricoltura
Dario Sdraiati
Via Colombo, 35
29122 Piacenza
Tel. 0523/795634

Competenze: Il territorio nazionale è suddiviso, per quanto concerne il pagamento dei contributi agricoli unificati in base a quanto previsto dall’art.9 del DPR 601/73 e dall’art. 15 della L. 984/7, in zone svantaggiate all’interno delle quali tali contributi vengono applicati in misura ridotta. Il 1° febbraio 2001, con la delibera CIPE n.13, è stato approvato l’elenco definitivo dei Comuni svantaggiati, riclassificati ai sensi dell’art. 2 del Decreto Legislativo n. 146/97. Tale delibera ha approvato la delimitazione delle zone svantaggiate proposta dal Ministero delle politiche agricole e forestali, comprensiva delle aree individuate dalle Regioni.Quindi dal 1° gennaio 2001 le agevolazioni contributive vengono applicate in base a questa nuova classificazione, mentre rimane invariata la quota di riduzione rispetto alla contribuzione ordinaria, cioè il 70% per le aree 'particolarmente svantaggiate' e il 40% per le aree 'svantaggiate'.
I comuni del territorio regionale 'particolarmente svantaggiati', risultano n. 89 (11 in Provincia di Piacenza), quelli 'svantaggiati' n. 60 (12 in Provincia di Piacenza), di cui n. 16 parzialmente delimitati (4 in Provincia di Piacenza).
Per quanto riguarda l’individuazione delle aree svantaggiate dei Comuni parzialmente delimitati, è stata confermata la delimitazione ai sensi dell’ art. 15 della legge 984/77, in vigore precedentemente al decreto legislativo 146/97.
Cosa fare: Si riporta di seguito l’elenco dei Comuni e la cartografia della provincia nella quale si evidenziano: i Comuni particolarmente svantaggiati, i Comuni svantaggiati, i Comuni non svantaggiati.
Generalmente, come precedentemente riportato, tale delimitazione coincide con i confini comunali. In provincia di Piacenza sono 4 i Comuni parzialmente delimitati (Ziano, Gazzola, Ponte dell’Olio, Vigolzone) e di questi si riporta la delimitazione alla scala 1:25.000 in formato Acrobat.La cartografia è stata redatta dall’Ufficio Supporto alla pianificazione e programmazione dell’Amministrazione Provinciale di Piacenza. In caso di necessità presso il Servizio Agricoltura dell’Amministrazione Provinciale di Piacenza sono disponibili per la consultazione anche le delimitazioni sulla cartografia catastale.
Provincia di Piacenza
Comuni montani (con agevolazione pari al 70%)
Bettola
Bobbio
Cerignale
Coli
Cortebrugnatella
Farini
Ferriere
Morfasso
Ottone
Pecorara
Zerba
Comuni svantaggiati (con agevolazioni pari al 40%)
Caminata
Gazzola (delimitato parzialmente)
Gropparello
Lugagnano Val d’ArdaNibbiano
Pianello Val Tidone
Piozzano
Ponte dell’Olio (delimitato parzialmente)Travo
Vernasca
Vigolzone (delimitato parzialmente)
Ziano Piacentino (delimitato parzialmente)
 Link Sottosezione Link
Link Sottosezione
Mappa Mappa zone svantaggiate

Torna Torna


 Provincia di Piacenza - Via Garibaldi, 50 - 29121 Piacenza - Italy - tel. 0523.7951 fax. 0523.326376                                      
 Info:urpel@provincia.pc.it - Web Site a cura di SINTRA SpA                                   HTML 4.01 | CSS 2.0 | WCAG 1 A | Bobby A