Home Page
Guarda la mappa del sito Leggi: PEC - Posta Elettronica Certificata Ufficio Relazioni con il Pubblico

  Cerca nel sito

 

  

  Versione italiana  English version  Deutsche Version  Version Française  Versión Española

 
 
  Istituzione
Organi politici della Provincia Organi politici
Amministrazione della Provincia Amministrazione e Organizzazione
Il bilancio Bilancio
Il Bilancio Sociale Bilancio Sociale
Piani e Programmi Piani e Programmi
Albo Virtuale (Delibere e Determine) Albo Virtuale (Delibere e Determine)
Le linee programmatiche di mandato 2009/2014 del Presidente Massimo Trespidi, che saranno sottoposte al Consiglio Provinciale, nella seduta di lunedì 19 ottobre 2009.
Trasparenza
  Sezioni
Agricoltura
Ambiente
Artigianato
Commercio
Consigliera di parità
Cultura
Formazione prof.le
Infanzia e adolescenza
Lavori pubblici
Lavoro
Pari opportunità
Politiche abitative
Politiche giovanili
Politiche Scolastiche
Politiche sociali
Polizia provinciale
Progetti europei
Protezione Civile
Sanità
Territorio
Trasporti
Tributi
Turismo
Tutela Faunistica
  In Evidenza
  Comuni
 Scegli il tuo percorso
 
 Apicoltura Apicoltura
A chi rivolgersi: Via Garibaldi, 50
29100 Piacenza
Carlo Spallazzi
tel. 0523/795435 fax 0523/326376
Competenze: L’Amministrazione Provinciale concede contributi per il miglioramento della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura, oltre a rilasciare le autorizzazioni ad esercitare il nomadismo apistico nel territorio provinciale.
Prossimamente concederà pure i finanziamenti, in conto capitale, previsti dalla Legge 313/2004 concernente 'Disciplina dell'apicoltura', per l'ammodernamento delle attrezzature delle sale di smielatura autorizzate/riconosciute (apertura bando prevista inizio marzo 2009)
Cosa fare: ACCESSO AI CONTRIBUTI

I contributi per le azioni dirette a migliorare le condizioni della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura sono previste dal Programma regionale Apicolo di attuazione del Reg. CE n. 1234/2007 (ex Reg. CE n. 797/2004) e sono a favore:

1) degli apicoltori (chiunque detiene alveari) e dei produttori apistici (chi esercita l’attività apistica a fini economici e commerciali), che risultino:- in regola con la denuncia annuale di possesso alveari all’AUSL prevista dal DPGR n. 394 del 27.6.1986 e da effettuarsi nel dicembre di ogni anno (minimo n.20 alveari denunciati)- in possesso di partita IVA agricola o combinata per l’azione b3 e c2 (acquisto di arnie o di attrezzature);- in possesso di un numero minimo di alveari censiti pari a 20;- utilizzano locali di lavorazione dei prodotti dell’alveare, propri o altrui, in regola con l’autorizzazione sanitaria comunale e/o la registrazione/riconoscimento del laboratorio c/o ASL ai sensi della Circolare del Servizio Reg.le Veterinario e Igiene degli Alimenti n. 187923 del 1/8/2008; allo scopo di: acquistare arnie antivarroa con fondo a rete e cassetto diagnostico;acquistare arnie, attrezzature e autocarri per il nomadismo apistico; acquistare sciami di api (escluse le regine), analizzare il miele, tramite le loro organizzazioni associative, (ricerca di residui di presidi sanitari, antibiotici e antiparassitari o dei componenti e caratteristiche del miele)sterilizzare materiale apistico con raggi gamma, tramite le loro organizzazioni associative .

2) di Istituti di Ricerca, Enti ed Associazioni di Produttori apistici riconosciute ai sensi della LR. 24/2000 o altre forme associate di apicoltori/produttori apistici senza scopo di lucro (Associazione Prov.le Apicoltori Piacentini), coop.ve e consorzi per attività:- di assistenza tecnica alle aziende e supporto agli apicoltori (pure di apicoltori non in possesso di P.IVA);- di organizzazione di seminari, convegni ed incontri di formazione professionale a favore degli apicoltori;- di comunicazioni informative con sussidi didattici, abbonamenti a riviste del settore, schede ed opuscoli;- di analisi del miele effettuate da laboratori specializzati e di trattamenti di sterilizzazione del materiale apistico con raggi gamma, pure di apicoltori non in possesso di P.IVA;
A seguito dell’apertura della domanda effettuata dalla Regione Emilia Romagna, gli interessati possono presentare domanda alla Provincia, la quale avvia un’istruttoria tecnico-amministrativa. Viene quindi approvata la graduatoria degli interventi ammissibili e trasmessa alla Regione per l’assegnazione dei fondi. Le domande ammissibili, inserite nelle graduatorie di merito, possono godere dei benefici nei limiti delle disponibilità finanziarie che vengono definite per ogni Provincia con atto della Regione. Per istruire le domande finanziabili, la Provincia richiede la documentazione comprovante la veridicità delle dichiarazioni rese all’atto della domanda. Se le domande sono istruite favorevolmente, viene notificata all’interessato la concessione del contributo.I programmi hanno validità dal 1 settembre al 31 agosto dell’anno successivo.
A seguito della pubblicazione sul B.U.R. n. 152 del 29.8.2008, della deliberazione G.R. n. 1209/2008, di approvazione del Piano finanziario annuale 2008/2009 del Programma Apistico triennale 2008/2010 effettuata dalla Regione Emilia Romagna, a partire da tale data e fino al 29 Dicembre 2008, potranno essere presentate alle Amministrazioni competenti le domande per l'accesso ai contributo, per le spese sostenute nel periodo dal 1° settembre 2008 al 31 agosto 2009.
La Provincia di Piacenza, con D.D. n. 119 del 22-1-2008 e D.D. del Novembre 2008 (in fase di approvazione), ha provveduto ad aprire i termini, validi per tutto il territorio provinciale, per la presentazione delle domande per l'accesso ai contributi per le azioni dirette a migliorare le condizioni della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura, previste dal Piano di attuazione del Reg. CE 1234/2007, approvato dalla Regione Emilia Romagna con atti A.L.R. n. 120 del 13.6.2007 e G.R. n. 1209 del 28.7.2008, fissando la scadenza:- per l'annualità 2008/2009, entro le ore 12 del 29 Dicembre 2008;- per le annualità successive, entro i 120 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione della deliberazione della Giunta regionale con la quale si dispone l’approvazione dello stralcio per l’annualità considerata.
 Interventi previsti dalla Legge 313/2009 concernente 'Disciplina dell'apicoltura' Interventi previsti dalla Legge 313/2009 concernente 'Disciplina dell'apicoltura'
Proposta di intervento per l’ammodernamento delle attrezzature dei laboratori di lavorazione del miele, in fase di definizione.
Bozza interventi RER L. 313/2004
 Convegni Convegni
Programma Convegni organizzati dall'Associazione Provinciale Apicoltori Piacentini con il sostegno della Regione Emilia Romagna e della Provincia
APIMELL 2009 - FAI-APAP Programma
APIMELL 2009 - FAI-APAP Convegno
Iniziative Marzo/Aprile 2008 Programma Marzo 2008
 Modulistica Modulistica
triangolo
Allegato A Miele 2008-09.doc Allegato A domanda contributi – singolo apicoltore Apicoltura - allegato A singolo apicoltore - anno 2008/2009
Allegato B Miele 2008-09.doc Allegato B domanda contributi – forme associate Apicoltura - allegato B forme associate – anno 2008/2009
BUR 152-08 DGR 1209-08 Apistico 08-09.pdf Bando pubblico e stralcio 2008/2009 Apicoltura - Delibera di G.R. n. 1209 del 28 Luglio 2008 - Bando pubblico e stralcio 2008/2009
Dich-sost-atto-not-A2009-sanita alv-nom da trasm ASLPC.doc Dichiarazione sostitutiva atto notorietà Apicoltura - Dichiarazione del nomadista di avvenuto spostamento alveari
Mod-dom-aut-nom apistico-M2009.doc Domanda autorizzazione nomadismo Apicoltura - Domanda autorizzazione nomadismo in apicoltura
PC28-8-08-Miele modulo domanda 2008-09.doc Modulo domanda contributi campagna 2008-2009 Apicoltura - Modulo domanda campagna 2008/2009- contributi produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura
miele_istruzioni_0809.pdf Note esplicative per la compilazione della domanda Apicoltura - Note esplicative campagna 2008/2009 - contributi per produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura
Tabella Prebando Azioni 09-10-Piano Reg-Apicolo 2008-2010-RCE1234.doc Azioni anno 2009-2010 - Contributi produzione prodotti apicoltura Apicoltura – Tabella annualità 2009/2010 - contributi produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura
RER Delibera n. 1172-2009 prebando 2009-2010.pdf Bando pubblico stralcio 2009/2010 Reg. (CE) 1234/2007 e delibera assembleare 120/2007 concernenti miglioramento produzione e commercializzazione prodotti apicoltura.
 Normative Normative
triangolo
L.r.35api.doc Legge Regionale 25 Agosto 1988 n.35 Apicoltura - Tutela e sviluppo dell'apicoltura
R.R.-n.18-95.doc Regolamento Regionale 5 Aprile 1995 n. 18 Apicoltura - Nomadismo in apicoltura
determina API-Fuoco batt-2009.pdf Det. reg. n. 1457 del 3/3/09 Apicoltura - Prescrizioni 2009: Colpo di Fuoco batterico
Delibera n. 1107.2006 stralcio 2006.2007.doc DGR n. 1107 del 31 Luglio 2006 Apicoltura - Piano di sviluppo dell'apicoltura stralcio 2006/2007, Bando pubblico
bio_reg_ce_834_07.pdf Regolamento (CE) n. 834/2007 Relativo alla produzione biologica e all’etichettatura dei prodotti biologici e che abroga il regolamento (CEE) n. 2092/91
MINISTERO RISORSE AGRICOLE-albo api regine.doc Decreto Ministero risorse agricole Apicoltura - Albo nazionale di allevatori api regine
Delib-A-L-R- n 120 del 13-6-2007.pdf DGR n. 120 del 13 Giugno 2007 Apicoltura - Approvazione programma triennale 2008/2010 e stralcio annuale 2007/2008
DECRETO27_6_1986_api.doc Decreto regionale 27 Giugno 1986 n. 394 Apicoltura - Decreto regionale 27 Giugno 1986 n. 394
Reg CE n852-2004-igiene alimenti.pdf Regolamento(CE) n. 852/2004 Sull'igiene dei prodotti alimentari
Reg CE n854 del 2004.pdf Regolamento (CE) n. 854/2004 Stabilisce norme specifiche per l'organizzazione di controlli ufficiali sui prodotti di origine animale destinati al consumo umano
dgr-1659-2004.pdf DGR n. 1659 del 30 Luglio 2004 Apicoltura - Piano di sviluppo dell'apicoltura 2005/2007, Bando pubblico e stralcio 2004/2005
REG CE n 853 del 2004.pdf Regolamento (CE) n. 853/2004 Stabilisce norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale
LEGGE 24 Dicembre 2004 n 313 - DISCIPLINA DELL'APICOLTURA.doc Legge 24 Dicembre 2004 n 313 Apicoltura - Legge 24 Dicembre 2004 n 313 - Disciplina dell'apicultura
Del GR n 1958 del 10-12-2007-bando 2007-2008.pdf D.G.R. n. 1958 del 10 Dicembre 2007 Apicoltura - Delibera di giunta regionale n. 1958 del 10 Dicembre 2007 - Bando 2007/2008
Circ RER n 20 del 10-4-1996 Autoriz Locali Smielatura.doc Circolare n. 20 del 10.4.1996 - Autorizzazioni Locali di smielatura Apicoltura - Circolare Assessorato Regionale Sanità n. 20 del 10.04.1996 - Autorizzazioni Locali di smielatura
Reg. Reg.le 15 novembre 1991 n 29-Albo reg.le allevatori di api regine.doc Regolamento Regionale 15 Novembre 1991 n. 29 Apicoltura - Albo regionale allevatori a scopo commerciale di api regine
decreto_sospensione.pdf Decreto 17 settembre 2008 Sospensione cautelativa dell'autorizzazione di impiego per la concia di sementi, ai sensi dell' articolo 13, comma 1, del DPR n. 290 23 aprile 2001.

Torna Torna


 Provincia di Piacenza - Via Garibaldi, 50 - 29121 Piacenza - Italy - tel. 0523.7951 fax. 0523.326376                                      
 Info:urpel@provincia.pc.it - Web Site a cura di SINTRA SpA                                   HTML 4.01 | CSS 2.0 | WCAG 1 A | Bobby A