Home Page
Guarda la mappa del sito Leggi: PEC - Posta Elettronica Certificata Ufficio Relazioni con il Pubblico

  Cerca nel sito

 

  

  Versione italiana  English version  Deutsche Version  Version Française  Versión Española

 
 
  Istituzione
Organi politici della Provincia Organi politici
Amministrazione della Provincia Amministrazione e Organizzazione
Il bilancio Bilancio
Il Bilancio Sociale Bilancio Sociale
Piani e Programmi Piani e Programmi
Albo Virtuale (Delibere e Determine) Albo Virtuale (Delibere e Determine)
Le linee programmatiche di mandato 2009/2014 del Presidente Massimo Trespidi, che saranno sottoposte al Consiglio Provinciale, nella seduta di lunedì 19 ottobre 2009.
Trasparenza
  Sezioni
Agricoltura
Ambiente
Artigianato
Commercio
Consigliera di parità
Cultura
Formazione prof.le
Infanzia e adolescenza
Lavori pubblici
Lavoro
Pari opportunità
Politiche abitative
Politiche giovanili
Politiche Scolastiche
Politiche sociali
Polizia provinciale
Progetti europei
Protezione Civile
Sanità
Territorio
Trasporti
Tributi
Turismo
Tutela Faunistica
  In Evidenza
  Comuni
 Scegli il tuo percorso
 
 Officine di Revisione Officine di Revisione
A chi rivolgersi: Servizio Trasporti e attività produttive
Piazzale Marconi - Borgo FaxHall
29121 Piacenza
Gianmarco Maserati
tel. 0523/795516 fax 0523/ 795542
gianmarco.maserati@provincia.pc.it
Competenze: Istruttorie e Provvedimenti relativi alle Officine di revisione (Autorizzazioni all’esercizio dell’attività di revisione, inserimento di nuovi responsabili tecnici, cancellazioni, trasferimenti sede, ecc)
Cosa fare: A) Autorizzazione all’esecuzione delle operazioni di revisione di cui all’art. 80, comma 8, del Dlgs 30/04/1992 n. 285 (nuovo codice della strada)

1 Presentare apposita istanza (mod OF) in marca da bollo da € 14,62
Allegare all’istanza:

- Attestazione di affidamento relativa alla capacità finanziaria (vedi DM 170 del 06.04.1995). l’affidamento deve essere almeno di € 154.937,07 e può essere rilasciata da Aziende o Istituti di credito oppure da Società finanziarie con capitale sociale non inferiore a € 2.582.284,50

- Dichiarazione sostitutiva di notorietà ai sensi del D.P.R. 445 del 28/12/2000 del responsabile tecnico attestante i requisiti richiesti dall’art. 240 del DPR N. 495 DEL 16/12/1992 e l’impegno a comunicare qualsiasi variazione inerente il proprio rapporto di lavoro (mod. RT) . Allegare anche copia di un documento di identità del responsabile tecnico

- Certificazione medica di idoneità all’esercizio dell’attività (sana e robusta costituzione fisica) del responsabile tecnico

- Nel caso in cui il responsabile tecnico sia un dipendente: idonea documentazione atta a dimostrare il suo rapporto di lavoro con l’impresa di autoriparazione, del consorzio o della società consortile, in maniera continuativa ed esclusiva es. copia del contratto di lavoro a tempo indeterminato o copia del libro matricola (duplice copia);

- Planimetria con indicazione della scala di lettura e delle quote dei locali in cui verranno effettuate le operazioni di revisione

- Elenco attrezzature da compilarsi su carta intestata e firmato dal richiedente; per ogni singola attrezzatura dovrà essere indicato anche: il tipo, la casa costruttrice, il n. di omologazione, il n. di serie;

- Certificato di conformità alle leggi per le apparecchiature di sollevamento;

- Attestazione di versamento di euro 103,29 sul c/c n. 9001 intestata al Dipartimento dei Trasporti Terrestri – Roma.

2 L’istanza può essere presentata direttamente all’URPEL – Ufficio Relazioni col Pubblico e gli Enti Locali – in via Garibaldi, 50 (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 18.00; venerdì dalle 8.30 alle 13.00) o spedita per posta.

3 Il richiedente riceverà una comunicazione di avvio del procedimento con l’indicazione del responsabile del procedimento stesso e dove è possibile avere informazioni circa il suo evolversi.

4 Il richiedente riceverà la visita ispettiva (effettuata da un tecnico del Dipartimento Trasporti Terrestri del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (ex MCTC)

5 In caso di esito positivo dell’istruttoria e della visita ispettiva l’impresa sarà autorizzata allo svolgimento dell’attività di revisione e potrà richiedere al Ministero il collegamento al sistema MCTC-NET

B) inserimento di un nuovo responsabile tecnico
Presentare apposita istanza (mod IRT) in marca da bollo da € 14,62
Allegare all’istanza:

- Dichiarazione sostitutiva di notorietà ai sensi del D.P.R. 445 del 28/12/2000 del nuovo responsabile tecnico attestante i requisiti richiesti dall’art. 240 del DPR N. 495 DEL 16/12/1992 e l’impegno a comunicare qualsiasi variazione inerente il proprio rapporto di lavoro (mod. RT). Allegare anche copia di un documento di identità del responsabile tecnico

- Nel caso in cui il responsabile tecnico sia un dipendente: idonea documentazione atta a dimostrare il suo rapporto di lavoro con l’impresa di autoriparazione, del consorzio o della società consortile, in maniera continuativa ed esclusiva es. copia del contratto di lavoro a tempo indeterminato o copia del libro matricola (duplice copia);

- Certificazione medica di idoneità all’esercizio dell’attività (sana e robusta costituzione fisica) del responsabile tecnico.
 Modulistica Modulistica
triangolo
Mod RT dich sost responsabile tecnico.doc Mod RT Trasporti - dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà responsabili tecnici
Mod IRT inserimento di un nuovo resp tecnico.doc MOD IRT Trasporti - domanda per l'inserimento in organico di un nuovo responsabile tecnico
Mod OF (istanza officine).doc MOD OF Trasporti - domanda per l'ottenimento dell'autorizzazione all'effettuazione delle revisioni periodiche
richiesta collegamento CED.doc fac simile richiesta Trasporti - fac simile di richiesta di collegamento al Ced del DTTSIS
 Normative Normative
triangolo
L122_1992disciplina_attività_autoriparazione.pdf L. 5 febbraio 1992, n. 122 Trasporti - Disposizioni in materia di sicurezza della circolazione stradale e disciplina dell'attività di autoriparazione.
DPR495_1992art239-240-241appendiceX.pdf D.P.R. 16 dicembre 1992, n.495 articoli 239 - 240 - 241 Trasporti - Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada
D.M.6aprile1995_capacità finanziaria.pdf D.M. 6 aprile 1995, n. 170 Trasporti - Regolamento recante norme sulla capacità finanziaria delle imprese di autoriparazione, dei loro consorzi e delle società consortili anche in forma di cooperativa
Dlgs285_1992(codice della strada)Art 80.pdf Dlgs 285 1992 art. 80 Trasporti - Dlgs 285 1992 codice della strada

Torna Torna


 Provincia di Piacenza - Via Garibaldi, 50 - 29121 Piacenza - Italy - tel. 0523.7951 fax. 0523.326376                                      
 Info:urpel@provincia.pc.it - Web Site a cura di SINTRA SpA                                   HTML 4.01 | CSS 2.0 | WCAG 1 A | Bobby A