Home Page
Guarda la mappa del sito Leggi: PEC - Posta Elettronica Certificata Ufficio Relazioni con il Pubblico

  Cerca nel sito

 

  

  Versione italiana  English version  Deutsche Version  Version Française  Versión Española

 
 
  Istituzione
Organi politici della Provincia Organi politici
Amministrazione della Provincia Amministrazione e Organizzazione
Il bilancio Bilancio
Il Bilancio Sociale Bilancio Sociale
Piani e Programmi Piani e Programmi
Albo Virtuale (Delibere e Determine) Albo Virtuale (Delibere e Determine)
Le linee programmatiche di mandato 2009/2014 del Presidente Massimo Trespidi, che saranno sottoposte al Consiglio Provinciale, nella seduta di lunedì 19 ottobre 2009.
Trasparenza
  Sezioni
Agricoltura
Ambiente
Artigianato
Commercio
Consigliera di parità
Cultura
Formazione prof.le
Infanzia e adolescenza
Lavori pubblici
Lavoro
Pari opportunità
Politiche abitative
Politiche giovanili
Politiche Scolastiche
Politiche sociali
Polizia provinciale
Progetti europei
Protezione Civile
Sanità
Territorio
Trasporti
Tributi
Turismo
Tutela Faunistica
  In Evidenza
  Comuni
 Scegli il tuo percorso
 
 Piani della Salute Piani della Salute
Cosa sono: I PPS sono la risposta innovativa della Regione Emilia-Romagna ai
problemi di salute e all'esigenza delle comunità di poter far ascoltare le
loro indicazioni, le loro aspettative, i loro giudizi.

Parliamo di Piani, al plurale, perché il primo rilevante aspetto della
strategia regionale è questo: la salute va progettata a livello locale, sulla
base della situazione demografica, epidemiologica, socioeconomica che
caratterizza un certo ambito territoriale. A questo proposito è bene
precisare che l'ambito territoriale di un Piano non coincide
necessariamente con un confine amministrativo (comunale o provinciale).
Un problema di salute può infatti interessare un'area geografica che
sconfina su più amministrazioni.

Ogni Piano nasce sempre dalla rilevanza di un problema di salute: è
questo che decide i confini e il raggio di azione. Ciò significa che
un'amministrazione può anche essere impegnata su diversi 'Piani per la
salute' .

Alla scelta del decentramento territoriale se ne lega subito un'altra, e cioè
il ruolo di responsabilità affidato agli enti locali (i Comuni, in via
prioritaria) e ai loro rappresentanti istituzionali. Ad essi spetta, in
definitiva, la funzione di dare impulso alla nascita dei Piani e di tenerne le
fila lungo tutto il percorso di sviluppo.

Un ultimo aspetto da mettere in rilievo è la pluralità degli interlocutori
chiamati a collaborare fin dalle prime fasi di elaborazione dei Piani: dal
momento che la multisettorialità è fattore fondamentale della nuova
strategia per la salute, ne consegue che la platea degli attori deve essere
la più ampia possibile. Non solo, i Piani sono anche un'occasione da parte
delle amministrazioni locali per aprire canali di ascolto e comunicazione
diretta con la cittadinanza, per dare informazioni e per riceverne.

La sede istituzionale del coordinamento e della costruzione dei Piani è la
Conferenza territoriale sociale e sanitaria (CTSS).

Torna Torna


 Provincia di Piacenza - Via Garibaldi, 50 - 29121 Piacenza - Italy - tel. 0523.7951 fax. 0523.326376                                      
 Info:urpel@provincia.pc.it - Web Site a cura di SINTRA SpA                                   HTML 4.01 | CSS 2.0 | WCAG 1 A | Bobby A