Home Page
Guarda la mappa del sito Leggi: PEC - Posta Elettronica Certificata Ufficio Relazioni con il Pubblico

  Cerca nel sito

 

  

  Versione italiana  English version  Deutsche Version  Version Française  Versión Española

 
 
  Istituzione
Organi politici della Provincia Organi politici
Amministrazione della Provincia Amministrazione e Organizzazione
Il bilancio Bilancio
Il Bilancio Sociale Bilancio Sociale
Piani e Programmi Piani e Programmi
Albo Virtuale (Delibere e Determine) Albo Virtuale (Delibere e Determine)
Le linee programmatiche di mandato 2009/2014 del Presidente Massimo Trespidi, che saranno sottoposte al Consiglio Provinciale, nella seduta di lunedì 19 ottobre 2009.
Trasparenza
  Sezioni
Agricoltura
Ambiente
Artigianato
Commercio
Consigliera di parità
Cultura
Formazione prof.le
Infanzia e adolescenza
Lavori pubblici
Lavoro
Pari opportunità
Politiche abitative
Politiche giovanili
Politiche Scolastiche
Politiche sociali
Polizia provinciale
Progetti europei
Protezione Civile
Sanità
Territorio
Trasporti
Tributi
Turismo
Tutela Faunistica
  In Evidenza
  Comuni
 Scegli il tuo percorso
 
 Gestione caccia e ambiti territoriali Gestione caccia e ambiti territoriali
A chi rivolgersi: Servizio Polizia Provinciale – Vigilanza – Tutela Faunistica – Protezione Civile
Via Garibaldi, 50
29121 Piacenza
tel. 0523/795356 fax 0523/795398
da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13
Competenze: Il territorio non destinato a protezione della fauna e a gestione privata è destinato a gestione programmata della caccia.
Le Province ripartiscono il territorio destinato a gestione programmata della caccia istituendo gli Ambiti Territoriali di Caccia (ATC).
Gli ATC sono strutture associative cui è affidato lo svolgimento di attività di gestione faunistica e di organizzazione dell’esercizio venatorio in forma programmata.
Gli ATC istituiti dalla Provincia di Piacenza sono 11.


COMUNI RICOMPRESI NEGLI ATC PROVINCIALI



A.T.C.

Comuni

PC 1

Castel.S.Giovanni, Sarmato, Rottofreno, Calendasco, Gossolengo, Gragnano Trebbiense, Agazzano, Gazzola e Piozzano

Indirizzo: Piazza Marconi, 11, 29010 Rottofreno
Presidente: CALZA SANDRO

PC 2

Piacenza, Pontenure, Cadeo, Fiorenzuola d’Arda, Besenzone, Cortemaggiore, S.Pietro in Cerro, Caorso, Monticelli d’Ongina

Indirizzo:Via Matteotti, 20/a, 29016 Cortemaggionre
Presidente:VITELLI LUCIANO

PC 3

Travo, Vigolzone, Rivergaro

Indirizzo: Via Farnesiana, 63/b, 29100 Piacenza
Presidente: GHIGNA PIETRO

PC 4

Castelvetro e Villanova sull'Arda

Indirizzo: Via Picasso Ratto , 3 - Soarza, 29010 Villanova sull'Arda
Presidente: ILLICA MAGRINI LAZZARO

PC 5

Bettola, Gropparello e Lugagnano

Indirizzo: P.zza Roma, 26,29025 Gropparello
Presidente: RICCO' MAURIZIO

PC 6

Ponte dell'Olio, San Giorgio, Carpaneto, Podenzano, Castell'Arquato, Alseno

Indirizzo: Via Farnesiana, 63/b, 29100 Piacenza
Presidente: TERZONI MASSIMO

PC 7

Farini, Morfasso e Vernasca

Indirizzo: Via A. Moro, 59, 29020 Morfasso
Presidente: MOLINARI GIAN LUIGI

PC 8

Ziano, Nibbiano, Pianello, Caminata e Pecorara

Indirizzo: P.zza Martiri Libertà, 15/17,29010 Nibbiano
Presidente: ALBERICI VALTER

PC 9

Bobbio, Coli, Corte Brugnatella

Indirizzo: Via Garibaldi, 48,29022 Bobbio
Presidente: CAVALLI AZELIO

PC 10

Cerignale, Ottone, Zerba

Indirizzo: Via Ligure, 9,29026 Ottone
Presidente: PEZZATI SANTINO

PC 11

Ferriere

Indirizzo: Via del Consorzio, 8, 29024 Ferriere
Presidente: OPIZZI GIAN CARLO

Normativa: Deliberazione Giunta Regionale n. 1411 (29 febbraio 2000): Indirizzi regionali per la Pianificazione faunistico-venatoria
Cosa fare: Richiedere l’iscrizione ad un ATC
Il cacciatore ha diritto di essere iscritto all’ATC in cui ha la residenza anagrafica oppure all’ATC in cui sia stato consecutivamente iscritto nelle due stagioni venatorie 1998/2000 e 1999/2000 presentando la relativa domanda al Comitato Direttivo dall’1 al 15 febbraio.
Per gli anni successivi l’iscrizione si intende rinnovata se il cacciatore ha pagato la quota di iscrizione entro il 15 febbraio.
Il diritto all’iscrizione si esplica per un unico ATC.I cacciatori che si trovino nella condizione di poter accedere a più ATC devono scegliere un solo ambito e fare domanda solo in quello prescelto sottoscrivendo una dichiarazione relativa ad uno dei seguenti requisiti:
a) residenza anagrafica
b) iscrizione consecutiva nelle due stagioni venatorie 1998/99 e 1999/2000
c) proprietà di fondo agricolo (art.49 c.5 L.R. 6/2000)
d) titolarità di appostamento fisso di caccia senza uso di richiami o qualifica di sostituto (art.49 c.5 L.R. 6/2000).
Il cacciatore che intenda richiedere l’iscrizione ad un ATC diverso presenta domanda dal 15 al 28 febbraio di ogni anno al Comitato Direttivo dell’ATC prescelto che deve rispondere entro il 15 Marzo successivo. In caso di risposta affermativa il cacciatore deve pagare la quota d’iscrizione entro il 31 Marzo. In caso di rigetto della domanda il cacciatore può presentare entro il 15 Aprile il ricorso alla provincia la quale deve esprimersi entro il 15 Maggio.
Per dettagli ulteriori rispetto alle norme generali sopra elencate per l’iscrizione ovvero per l’accesso in mobilità controllata per la caccia all’avifauna migratoria o agli Ungulati, si rimanda al testo della Deliberazione della Giunta Regionale n.1161 del 11.07.2000.
 Normative Normative
triangolo
L_157_1992.pdf L. 157 (11 febbraio 1992) Caccia e Pesca - Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio.
Delibera di Giunta 1161 (11 luglio 2000).doc Deliberazione Giunta Reg. 1161 (11 luglio 2000) Caccia e Pesca - Modalità di accesso agli ambiti territoriali di caccia (ATC) della Regione Emilia Romagna.
lr-er-1994-8.pdf L. R. 8 (15 febbraio 1994) e successive modifiche Caccia e Pesca - Disposizioni per la protezione della fauna selvatica e per l'esercizio dell'attività venatoria.

Torna Torna


 Provincia di Piacenza - Via Garibaldi, 50 - 29121 Piacenza - Italy - tel. 0523.7951 fax. 0523.326376                                      
 Info:urpel@provincia.pc.it - Web Site a cura di SINTRA SpA                                   HTML 4.01 | CSS 2.0 | WCAG 1 A | Bobby A