CCDI


PROVINCIA DI PIACENZA

 

LA CONTRATTAZIONE DECENTRATA INTEGRATIVA PER I DIPENDENTI E I DIRIGENTI DELL'ENTE
___________________________________________________________________________________________

La contrattazione negli enti locali caratterizzata da due livelli: quella nazionale e quella decentrata. Quest'ultima si svolge, di norma, in ogni singolo ente, attraverso il confronto tra le delegazione di parte pubblica e quella sindacale. I componenti della delegazione pubblica sono individuati dall'Amministrazione tra i dirigenti dell'ente (nella Provincia di Piacenza ne fanno parte il Direttore Generale, il responsabile dell'area cui sono ricondotte le competenze in materia di gestione finanziaria e il responsabile del servizio con competenze in materia di personale), mentre la delegazione sindacale costituita dalla R.S.U. (i cui componenti sono dipendenti dell'ente, eletti dai propri colleghi) e dai rappresentanti provinciali delle organizzazioni sindacali firmatarie del contratto nazionale.

Il contratto decentrato deve riguardare le materie che il contratto nazionale rinvia a tale livello di confronto, nel rispetto delle risorse a questo fine previste. Esso ha durata quadriennale per gli istituti normativi (i cui contenuti possono per essere confermati dalle parti nei successivi contratti), mentre, per l'utilizzo delle risorse finanziarie disponibili, la contrattazione avviene a cadenza annuale.

Nell'ambito di queste regole, le delegazioni trattanti della Provincia di Piacenza hanno sottoscritto, in questi anni, i relativi contratti decentrati sia per il personale non dirigenziale che per i dirigenti a tempo indeterminato dell'Ente (per questi ultimi, infatti, si applica un contratto diverso da quello dei dipendenti e la contrattazione decentrata ha una propria, specifica gestione, pur nel rispetto delle regole generali sopra descritte).

Ai sensi di legge, ma, soprattutto, per assicurare la necessaria informazione ai cittadini, la Provincia di Piacenza ha disposto la pubblicazione degli atti e di tutto il materiale informativo relativo ai contratti decentrati per dipendenti e dirigenti, stipulati a partire dall'anno 2004 e disponibili nelle cartelle sottostanti.

Oltre al testo dei contratti, sono, pertanto, resi accessibili i relativi atti di quantificazione delle risorse decentrate, le relazioni illustrative tecnico-finanziarie, i pareri del Collegio dei Revisori dei conti, le deliberazioni di autorizzazione alla stipulazione dei contratti medesimi.

La materia certamente complessa. Per agevolarne la comprensione, su indicazione del competente Ministero, sono inoltre rese disponibili alcune tabelle riassuntive e descrittive - a partire, appunto, dall'anno 2004 - della contrattazione decentrata nell'Ente: tabelle t15(1) e t15(2), relative alla quantificazione delle risorse e al loro impiego nell'anno 2008 e schede informative SI_2(1) e SI_2(2), di riepilogo dei contenuti e degli effetti della contrattazione dell'ultimo quinquennio, tutte contenute nel Conto annuale del personale, trasmesso, nei termini e alle condizioni di legge, al Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Questo servizio rimane, in ogni caso, a disposizione dei cittadini, per ogni esigenza di chiarimento o approfondimento.

Piacenza, 16 Luglio 2009

Andrea Antelmi
Responsabile del servizio
"Sviluppo organizzativo"
e.mail:andrea.antelmi@provincia.pc.it

 

 Contrattazione decentrata integrativa Dipendenti

 Contrattazione decentrata integrativa Dirigenti

Torna al Sito della Provincia di Piacenza